FAQ Normativa Inclusione
Torna
Stampa

Orario ridotto e valutazione

Gd6

Bimba quarta primaria paritaria con problemi di salute. Frequenta il tempo pieno ma da due mesi con certificato medico esce da scuola alle 12:30 prima del pranzo. Arte e musica si svolgono nelle ore pomeridiane. Possono le insegnanti dire alla bambina che non hanno elementi per giudicarla? Non dovrebbero attivare altri percorsi? Inoltre queste ore rientrano nel computo delle assenze?

Nella scuola primaria non c’è, come alla secondaria, un limite di assenze tale da compromettere l’ammissione alla classe successiva, quindi questo problema non si pone.

Come è stato deciso questo orario ridotto? È stato definito nel PEI?

Un conto sono le assenze o uscite occasionali, ma viene deciso formalmente che la bambina esce prima tutti i giorni, deve necessariamente essere definita una modalità alternativa di valutazione.

Precedente Con programmazione differenziata si possono avere insufficienze in pagella?
Successivo Se in una materia gli obiettivi minimi non vengono raggiunti

FAQ – ACCESSO RAPIDO PER ARGOMENTI

Table of Contents