FAQ Normativa Inclusione
Torna
Stampa

Tutti i testi scolastici in formato “audiolibro”.

Gk6

Ragazzo di cl 1^ sc secondaria di primo grado con L 104, il genitore ha chiesto alla scuola di poter avere tutti i testi scolastici in formato “audiolibro”.
Domande:
1) ogni casa editrice scolastica é tenuta a fornire su richiesta il testo in formato “audiolibro” (mp3?)?
2) eventualmente, é un servizio che ha un costo per gli alunni con L 104?

Consiglio di indagare, con un colloquio con il genitore, sul motivo di questa scelta anche per capire bene di cosa il ragazzo ha bisogno.

L’audiolibro viene prodotto registrando un lettore in carne ed ossa che legge ad alta voce il libro. È un’operazione lunga e costosa, e quasi sempre anche poco efficace con i libri di testo perché si perde tutta la componente visiva e strutturale delle pagine. A volte si usano audiolibri per alcune materie di studio molto discorsive, soprattutto alle superiori e all’università, ma alle medie questo sistema può andar bene per il libro di narrativa e poco altro.

Molto meglio i libri in formato digitale (PDF accessibile) che si leggono con la sintesi vocale e dai quali è possibile volendo estrarre facilmente dei file audio MP3.

Gli editori di solito forniscono il file in PDF, non in MP3. Qualcuno lo fornisce direttamente alla famiglia, quasi nessuno alla scuola, ma la maggior parte consegna i file passando attraverso un servizio esterno: LibroAID per i DSA, biblioteca di Monza per i disabili visivi.

Precedente Serve un banco apposito e libri di testo adattati

FAQ – ACCESSO RAPIDO PER ARGOMENTI

Table of Contents