FAQ Normativa Inclusione
Torna
Stampa

Sul debito di funzionamento: le capacità dell’alunno sono inversamente proporzionali all’entità delle difficoltà?

Ba5

Un chiarimento sulla compilazione dell’allegato C – debito di funzionamento- Prima pagina- relativamente alla situazione iniziale in rapporto alle “capacità “ dell’alunno. Se una o più dimensioni risultano essere assenti o lievi le entità delle difficoltà sono inversamente proporzionali?

La classificazione assente, lieve ecc. è riferita all’entità delle difficoltà.
Si parla di “capacità”, secondo i principi dell’ICF, indicando quello che sa fare la persona al netto degli interventi di contesto, facilitazioni e riduzione delle barriere.

Precedente Quanto sono vincolanti le proposte sulle ore di sostegno del GLO?

FAQ – ACCESSO RAPIDO PER ARGOMENTI

Table of Contents