FAQ Normativa Inclusione
Torna
Stampa

Bambini terribili alla primaria: si possono sospendere?

Ij5

In classe di mio figlio 4 elementare ci sono elementi di disturbo. Ma non di poco. Le maestre hanno provato con note, richiami ai genitori e da ultimo compiti punitivi a tutta la classe. Purtroppo senza risultato alcuno, anzi negli ultimi tempi le cose sono notevolmente peggiorate. I bambini in questione sono offensivi oltre ogni decenza e decoro nei confronti dei compagni e maestre. È intervenuta anche la preside. La mia domanda è questa: possono dare compiti punitivi a tutta la classe? Come possono procedere per cercare di migliorare la situazione? Sono possibili sospensioni? O addirittura la bocciatura?

Se gli insegnanti sono arrivati al punto di dare compiti punitivi a tutta la classe (ingiusti, inutili, inefficaci, controproducenti… e potrei continuare) significa che sono in grande difficoltà e vanno aiutati. Mai colpevolizzati.

Come è intervenuta la preside? Se facendo una bella sgridata alla classe, e poi andandosene, non serve ovviamente a nulla. Serve un intervento educativo serio, su più fronti: formazione, consulenza, supporti esterni, progetti “veri”…

Alla primaria non sono possibili sospensioni e si può parlare di bocciatura solo in casi veramente eccezionali.

I procedimenti disciplinari a scuola sono regolati dal DPR 235 del 2007 (Statuto delle studentesse e degli studenti) che si applica però solo alla secondaria.

Soprattutto bisogna riflettere sull’efficacia educativa di questi interventi. Dopo la sospensione il bambino torna inevitabilmente a scuola e il problema si ripresenta tale e quale, forse anche aggravato se la sospensione ha comportato di fatto per il bambino alcuni giorni di piacevole vacanza e un’ulteriore frattura con la famiglia.

Successivo Chiedere alla famiglia di un bimbo particolarmente violento di non portarlo più a scuola

FAQ – ACCESSO RAPIDO PER ARGOMENTI

Table of Contents