FAQ Normativa Inclusione

Tags

Torna
Print

Diritto al sostegno nelle scuole paritarie.-

Gm1

Un bimbo con disabilità iscritto presso una scuola paritaria ha diritto all’insegnante di sostegno?

Anche nelle scuole paritarie gli alunni con disabilità hanno diritto ad avere l’insegnante di sostegno. Il rispetto di tutte le norme nazionali sull’inclusione scolastica è infatti una delle condizioni indispensabili per il riconoscimento di scuola paritaria (L. 62/2000 art. 4/e).

Come sostenere il costo del sostegno deriva dalla contrattazione tra scuola e famiglia, ma la scuola deve darsi da fare per sfruttare tutte le forme di finanziamento previste in questi casi da parte del ministero e degli enti locali. Se stiamo parlando di scuola primaria è possibile sottoscrivere una convenzione (vedi Faq D6) che copre praticamente tutti i costi del sostegno; negli altri ordini di scuola il contributo è parziale.

Spesso intervengono anche le regioni, o con contributi diretti alla scuola o con rimborsi alle famiglie.

Successivo Rinunciare al sostegno in corso d’anno: si può?