FAQ Normativa Inclusione
Torna
Stampa

L’insegnante di sostegno è obbligato ad accompagnare l’alunno nelle uscite?

Hg2

L’insegnante di sostegno è obbligato a partecipare alle uscite didattiche?

Le attività sono state decise dal Consiglio di Classe e impegnano tutti gli insegnanti in base alle esigenze didattiche o di sorveglianza. Ovviamente anche l’insegnante di sostegno, che fa parte a pieno titolo del CDC e quindi ha condiviso, si suppone, questa decisione. Eventuali impedimenti o difficoltà vanno fatti presenti in quella sede.

Non è automatico, né obbligatorio, che ad ogni uscita a cui partecipa l’alunno con disabilità sia coinvolto anche l’insegnante di sostegno: dipende dal suo grado di autonomia, da particolari esigenze di vigilanza, dagli obiettivi didattici, dall’organizzazione complessiva…  Se, progettando l’uscita, il CDC ha deciso che serve la sua partecipazione, e non ci sono state obiezioni, l’insegnante di sostegno deve esserci.

Precedente I genitori possono accompagnare in gita il figlio?
Successivo Somministrazione farmaci durante le gite.

FAQ – ACCESSO RAPIDO PER ARGOMENTI

Table of Contents