FAQ Normativa Inclusione
Torna
Stampa

Chi redige il Profilo di Funzionamento?

Eb1

Il Profilo di Funzionamento è di competenza dell’ASL? È la famiglia a doverlo richiedere? Può compilarlo uno Psicologo privato che segue il bambino in qualità di Supervisore dell’intervento ABA?

Spetta alle ASL, o meglio all’Unità di Valutazione Multidisciplinare costituita presse le ASL in base al DL 66/17, ma finché il ministero della salute non dice cosa deve esserci nel Profilo di Funzionamento è tutto fermo. Solo nelle regioni che già hanno un loro modello, come il Piemonte, è possibile redigerlo.

Lo psicologo privato non può farlo. Né, tanto meno, la scuola.

Precedente * La quantificazione delle ore di sostegno e il Profilo di funzionamento.

FAQ – ACCESSO RAPIDO PER ARGOMENTI

Table of Contents