FAQ Normativa Inclusione

Tags

Torna
Print

Perché l’assistente alla Autonomia e Comunicazione non può lavorare senza la compresenza di un docente?

Hj5

Perché l’assistente alla Autonomia e Comunicazione non può uscire da scuola o lavorare fuori dalla classe senza la compresenza di un docente? Quale norma vieta questo di fatto contraddicendo al ruolo che svolge lo stesso professionista?

Nessuna norma nazionale vieta una cosa del genere.
Le prescrizioni di questo, se ci sono, derivano da decisioni prese a livello locale.

Gli interventi attivati fuori dall’aula devono essere condivisi e formalizzati, quelli fuori dalla scuola autorizzati espressamente dal dirigente, ma questo vale per tutti, non solo per l’assistente.

Precedente L’educatore va coinvolto nella valutazione dell’alunno con disabilità?
Successivo Quali differenze tra assistente all’autonomia e alla comunicazione e assistente all’igiene?