Repertorio delle norme sull’inclusione scolastica

Work in progress

c Espandi Tutto C Riduci Tutto

2018 (5)

Category: 2018

L’autonomia scolastica quale fondamento per il successo formativo di ognuno.

Con questa nota il ministero rivede le precedenti strategie sui BES (In particolare Direttiva 2012 e CM 8 2013), ridimensionando molto l’applicazione dei PDP anche a seguito del DLgs 62/17 che sembrava li avesse esclusi da ogni personalizzazione nella valutazione. Questa posizione sarà ulteriormente corretta l’anno successivo dalla nota 562/19.

Category: 2018

Anagrafe Nazionale degli Studenti a.s. 2018/2019 – Partizione dedicata agli studenti con
disabilità

Nota di applicazione del DM 162 del 2016

Category: 2018

Esame di Stato conclusivo del primo ciclo di istruzione. Indicazioni per lo svolgimento delle prove INVALSI.

Scarica il documento

Esclude ogni personalizzazione alle prove INVALSI per gli alunni con BES al di fuori delle L. 104 e 170.

Category: 2018

Anagrafe Nazionale degli Studenti a.s.2017/2018 – Partizione dedicata agli studenti con disabilità.

Nota di applicazione del DM 162 del 2016

Vedi anche la Nota n. 2523, sullo stesso argomento, per l’a.s. successivo.

Category: 2018

Esame di Stato conclusivo del primo ciclo di istruzione. Chiarimenti.

Scarica il documento

Le indicazioni di questa nota del 2018, assai rigide rispetto ai candidati con BES non tutelati dalle L. 104 o 170, sono state corrette l’anno successivo con la nota n. 2936/19.

Qui si dice: «Per gli alunni con bisogni educativi speciali (BES) che non rientrano nelle tutele della legge n. 104/1992 e della legge n. 170/2010 non sono previste misure dispensative – peraltro non contemplate nemmeno dalla previgente normativa – né gli strumenti compensativi di cui alla nota 3 giugno 2014, n. 3587, superata dal nuovo quadro normativo. Tuttavia, la commissione, in sede di riunione preliminare, nell’individuare gli eventuali strumenti che le alunne e gli alunni possono utilizzare per le prove scritte, potrà prevederne l’uso per tutti gli alunni se funzionali allo svolgimento della prova assegnata.»

L’anno dopo gli strumenti compensativi torneranno ad essere ammessi.