FAQ Normativa Inclusione
Torna
Percorso di ricerca e navigazione
Stampa

Mi obbligano a ritirare prima mio figlio, ma senza nulla di scritto

Sono due mesi o più che chiedo alla scuola copia del PEI e copia dei verbali del GLO. Tutt’oggi ancora mi dicono che la segreteria non ha niente e stanno aspettando che le insegnanti firmino. Li ho chiesti più volte sia telefonicamente che via email ma la risposta sempre la stessa.
In più mi hanno obbligata (dopo il GLO) a prendere mio figlio prima da scuola (perché secondo loro non riesce a reggere il tempo pieno) senza neanche fare un uscita scritta certificata e firmata quindi mi ritrovo ogni giorno a prenderlo e firmare come se questa fosse scelta mia (anche perché il mio bimbo va volentieri a scuola).
È normale tutto questo?
Cosa potrei fare in più oltre che chiedere spiegazioni (cosa già fatta)?

È grave che la scuola si arroghi il diritto di ridurre la frequenza scolastica di un alunno senza prendersi la responsabilità di mettere nulla per iscritto: né PEI, né verbale, né riduzione d’orario. Tutto a voce, e gli unici che devono firmare sono i genitori chiedendo l’autorizzazione di far uscire prima il bambino, come fosse una richiesta loro. Siamo al colmo dell’ipocrisia e dell’arroganza burocratica da parte di chi è convinto di poter fare sempre quello che vuole, infischiandosene dei diritti dei cittadini utenti.

Sanno benissimo che non possono obbligarla a ritirare il bambino prima, tant’è che ufficialmente risulta che tutto avviene su sua richiesta.

Quello che consiglio di fare, per prima cosa, è porre fine a questo teatrino comunicando, in modo gentile ma determinato, che senza nessun atto scritto della scuola non andrà più a prendere il bambino in anticipo. Anche lei farà tutto a voce, come loro, ma quando il bambino comincerà a rimanere a scuola vedrà che qualcosa si smuove… Anche per quanto riguarda PEI e verbale, si spera.

Precedente Davvero il TAR impedisce di ridurre l’orario di frequenza per terapie?
Successivo Mi propongono orario ridotto anche per quest’anno

FAQ – ACCESSO RAPIDO PER ARGOMENTI

Table of Contents